cahun
Festival, Incontri e seminari

L’invenzione al servizio dell’identità. Claude Cahun

L’invenzione al servizio dell’identità. Claude Cahun

incontro a cura di Francesca De Cesare

 


Quando: venerdì 31 maggio ore 20:30
Dove: Cattedrale


Claude Cahun nasce a Nantes nel 1894; formula una filosofia dell’enigma, lancia domande aperte a molteplici soluzioni che il soggetto performativo, autore e attore di un Io plurale, fa proprie. L’autrice, attraverso l’immagine fotografica e la scrittura, pone le premesse per l’elaborazione del concetto di identità fluida. Cahun è l’esempio paradigmatico di come già in un passato, che appare ormai lontano, ci siano le tracce di una riflessione avveniristica; attraverso l’annullamento dell’unità identitaria e riconoscendosi soltanto nelle vesti del Neutro, la voce autoriale si inizia ad un’aventure invisible: contemporaneo è ciò che per risolversi chiama in causa l’invenzione.

Francesca de Cesare, nata a San Severo nel 1986, si è laureata in Storia dell’Arte presso l’Università RomaTre dopo aver conseguito gli studi in Scienze dei Beni Culturali alla Carlo Bo’ di Urbino. Ha studiato la tecnica dell’incisione a puntasecca guidata dal maestro calcografo Antonio Sannino dell’Istituto Nazionale della Grafica e sperimenta l’arte del disegno. Nel marzo 2012 tiene il workshop rivolto all’infanzia “Per fare un libro…” presso Muga Multimedia Gallery (RM).