Elisabeth Cataldo. Just a job
Anteprima

Galleria Elisabeth Cataldo. Just a job

Cammino per le vie buie della città, mi guardo attorno, vedo edifici alti e scuri. Illuminazioni fredde e malinconiche provengono da tutte le finestre degli uffici. Nonostante sia sera c’è ancora gente dietro quelle finestre spesso mummificata davanti allo schermo di un computer. In contrapposizione piccole botteghe cercano di farsi spazio, anche li tanti volti stanchi, in attesa di poter tornare a casa dalle loro famiglie. Sono solo volti non hanno un nome, eppure dicono tanto di se. Penso alle ore passate tra quelle pareti tristi guardando fuori alla ricerca di una via di fuga, chiedendomi quante ore della nostra vita passiamo a lavoro e quanto ne valga veramente la pena.

 

2 Comments

  1. angelo

    un cammino nelle vie buie ….

Trackbacks / Pings

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>