Arianna Palazzi, Sara Lattanzio. Body language
Anteprima

Galleria Arianna Palazzi, Sara Lattanzio. Body language

Il progetto “Body Language” si focalizza sul soggetto del corpo umano, nella sua interezza come in singole parti.

L’idea è quella di utilizzare il corpo come uno spazio espositivo e allo stesso tempo opera d’arte stessa, come i migliori musei necessitano di una struttura in armonia con le opere che andranno a esporre, cosí il corpo trova armonia nella discontinuità delle forme astratte della quotidianità.

Abbiamo utilizzato i corpi come i pittori utilizzano le tele: proiettandovi immagini, scrivendoci sopra, lavorando su doppie esposizioni e molto altro…Le foto che compongono questa serie vogliono celebrare la bellezza fisica basata sulla diversità e individualità di ogni individuo.

E’ un modo di sfuggire agli standard, ribellarsi all’immagine proposta dai media e incitare le persone ad amare se stesse a livello fisico.

In sintesi, vivere il corpo come un’opera d’arte.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>