Archive for febbraio, 2013

  • l progetto nasce dall'esigenza di contrastare un lungo periodo di lontananza dalla pratica fotografica. Un periodo caratterizzato da una sorta di sospensione temporale, connessa a una serie di eventi personali, dai quali è scaturita un'esigenza di trasformazione. 1 Galleria

    Fabio Rizzo. Smartdiary

    l progetto nasce dall'esigenza di contrastare un lungo periodo di lontananza dalla pratica fotografica. Un periodo caratterizzato da una sorta di sospensione temporale, connessa a una serie di eventi personali, dai quali è scaturita un'esigenza di trasformazione.

    Continue Reading

  • "Scarti" è una raccolta di immagini che vuole raccontare ciò che ci circonda partendo proprio da ciò che, da un certo punto in poi, decidiamo non essere più utile o di necessità e di conseguanza allontaniamo e poniamo ai margini.
1 Galleria

    Matias Biglieri. Scarti, tracce di civiltà

    "Scarti" è una raccolta di immagini che vuole raccontare ciò che ci circonda partendo proprio da ciò che, da un certo punto in poi, decidiamo non essere più utile o di necessità e di conseguanza allontaniamo e poniamo ai margini.

    Continue Reading

  • Lo so, quello che sto per darti in mano è un tiro a bersagli, me lo dicono tutti, ma io ci vedo solo un sogno. Forse perché, nello scantinato dei miei pensieri vi ho trovato solo il cerchiosenza le freccette e quindi senza le armi. È così che ci si sente spesso: senza armi. Forse perché io non scaglierei mai una freccia contro nessuno(bugia). Forse perché vorrei che nessuno fosse il bersaglio di qualcosa o di qualcuno(vero).
0 Galleria

    Laura Isaia. Obiettivi. Sogno o scudo ?

    Lo so, quello che sto per darti in mano è un tiro a bersagli, me lo dicono tutti, ma io ci vedo solo un sogno. Forse perché, nello scantinato dei miei pensieri vi ho trovato solo il cerchiosenza le freccette e quindi senza le armi. È così che ci si sente spesso: senza armi. Forse perché io non scaglierei mai una freccia contro nessuno(bugia). Forse perché vorrei che nessuno fosse il bersaglio di qualcosa o di qualcuno(vero).

    Continue Reading

  • Esocarpo, nome scientifico che indica la buccia dei frutti, è un piccolo reportage domestico dedicato a mio padre e alle sue sculture che da più di vent’anni, realizza con le bucce delle arance. 0 Galleria

    Flora Contoli. Esocarpo

    Esocarpo, nome scientifico che indica la buccia dei frutti, è un piccolo reportage domestico dedicato a mio padre e alle sue sculture che da più di vent’anni, realizza con le bucce delle arance.

    Continue Reading

  • Ludovica Lanci dal 2009 sta portando avanti un lavoro fotografico riguardante il Gay Pride a Roma e le manifestazioni contro l’omofobia. Ha cercato, attraverso le sue foto, di superare l’aspetto più folkloristico di questo tipo di eventi, concentrandosi sull’aspetto umano ed emotivo. 1 Galleria

    Ludovica Lanci. Storie di emozioni

    Ludovica Lanci dal 2009 sta portando avanti un lavoro fotografico riguardante il Gay Pride a Roma e le manifestazioni contro l’omofobia. Ha cercato, attraverso le sue foto, di superare l’aspetto più folkloristico di questo tipo di eventi, concentrandosi sull’aspetto umano ed emotivo.

    Continue Reading

  • Tor Bella Monaca , nell’immaginario collettivo, rappresenta la “quintessenza” del degrado architettonico e sociale. Questo è vero solo ad una visione superficiale e preconcetta. Ogni articolo giornalistico, analisi socio-culturale, riguardante la zona, è una esplosione di luoghi comuni con l’unico obiettivo di evidenziare tutti , e solo, gli errori di valutazione fatti dalle amministrazioni che si sono susseguite. 1 Galleria

    Associazione Fotografi Romamor. TBM… tvb!

    Tor Bella Monaca , nell’immaginario collettivo, rappresenta la “quintessenza” del degrado architettonico e sociale. Questo è vero solo ad una visione superficiale e preconcetta. Ogni articolo giornalistico, analisi socio-culturale, riguardante la zona, è una esplosione di luoghi comuni con l’unico obiettivo di evidenziare tutti , e solo, gli errori di valutazione fatti dalle amministrazioni che si sono susseguite.

    Continue Reading

  • “Non è un paese per vecchi”, per “Inside Out Project”, è un progetto di street art e fotografia.

Per non cadere nella retorica stiamo cercando di dimostrare che nonostante le mancanze e le difficoltà nel nostro paese, cosi come nel mondo, le persone, se unite possono creare e diffondere idee e pensieri che portano a riflettere ed agire direttamente nel tessuto sociale e nei costumi.
0 Galleria

    Gianluca Modica. Non è un paese per vecchi

    “Non è un paese per vecchi”, per “Inside Out Project”, è un progetto di street art e fotografia. Per non cadere nella retorica stiamo cercando di dimostrare che nonostante le mancanze e le difficoltà nel nostro paese, cosi come nel mondo, le persone, se unite possono creare e diffondere idee e pensieri che portano a riflettere ed agire direttamente nel tessuto sociale e nei costumi.

    Continue Reading

  • Durante la mia vita ho avuto la fortuna d’incontrare molti musicisti e, a un certo punto ho iniziato a fotografarli.

Tutto cio’ avveniva  soprattutto durante i concerti ma per quanto fosse affascinante fermare quell’attimo vivo sul palco, trovai molto interessante, ad un certo punto, spogliarli dai loro strumenti per immortalarli come qualunque essere umano calato nel quotidiano.
0 Galleria

    Antonia Tricarico. Stage/OffStage

    Durante la mia vita ho avuto la fortuna d’incontrare molti musicisti e, a un certo punto ho iniziato a fotografarli. Tutto cio’ avveniva  soprattutto durante i concerti ma per quanto fosse affascinante fermare quell’attimo vivo sul palco, trovai molto interessante, ad un certo punto, spogliarli dai loro strumenti per immortalarli come qualunque essere umano calato nel quotidiano.

    Continue Reading

  • This collection has named the Earth  and I have begun this project about three years ago. In this project I want to discuss about one kind of staging the environment by using odd and strange forms in a pure nature such as jungle. 0 Galleria

    Nourian Houtan. The Earth

    This collection has named the Earth  and I have begun this project about three years ago. In this project I want to discuss about one kind of staging the environment by using odd and strange forms in a pure nature such as jungle.

    Continue Reading

  • Il mio progetto <i>Esibizionisti</i> è un reportage vissuto in prima persona che analizza ed illustra la figura dell’esibizionista nel contesto pubblico e privato. <i>Esibizionisti </i>è un’esplorazione attraverso il confine tra arte e pornografia, un viaggio attraverso diverse forme espressive legate al sesso: dall’atto della masturbazione, alle esibizioni che avvengono nei club, fino alla video chat. 1 Galleria

    Annalisa Falcone. Esibizionisti

    Il mio progetto Esibizionisti è un reportage vissuto in prima persona che analizza ed illustra la figura dell’esibizionista nel contesto pubblico e privato. Esibizionisti è un’esplorazione attraverso il confine tra arte e pornografia, un viaggio attraverso diverse forme espressive legate al sesso: dall’atto della masturbazione, alle esibizioni che avvengono nei club, fino alla video chat.

    Continue Reading

  • "A Visegrad c'e' un ponte, un ponte sulla Drina; un ponte fra la Serbia e la Bosnia; un ponte fra il mondo cristiano e quello musulmano; un ponte fra l'Oriente e l'Occidente. C'e' un ponte (come in ogni altro dove) fra il passato e il futuro” <i>Ivo Andric</i> 1 Galleria

    Giorgio Della Rocca. Balcani

    "A Visegrad c'e' un ponte, un ponte sulla Drina; un ponte fra la Serbia e la Bosnia; un ponte fra il mondo cristiano e quello musulmano; un ponte fra l'Oriente e l'Occidente. C'e' un ponte (come in ogni altro dove) fra il passato e il futuro” Ivo Andric

    Continue Reading

  • "<i>In corpore</i>" si propone come una riflessione su un tema quanto mai attuale: il corpo umano, come esso viene oggi fruito e percepito
2 Galleria

    Guido Gaudioso. In Corpore

    "In corpore" si propone come una riflessione su un tema quanto mai attuale: il corpo umano, come esso viene oggi fruito e percepito

    Continue Reading

  • Photoes took in "Karaftoo cave" in kurdistan-Iran. In hard situation with special fear that comes from living in iran. All were forbidden and i havent show them there ever. I had to spend long time to find opportunity to work on it and i had too much problems for lightening and work with naked models there .
0 Galleria

    Ayoub Naseri. Eurydice ‘s Labyrinth

    Photoes took in "Karaftoo cave" in kurdistan-Iran. In hard situation with special fear that comes from living in iran. All were forbidden and i havent show them there ever. I had to spend long time to find opportunity to work on it and i had too much problems for lightening and work with naked models there .

    Continue Reading

  • Piazza Santa Maria Consolatrice 12a/b
00159 Roma
0

    Tintoria Giancarlo Campoli

    Piazza Santa Maria Consolatrice 12a/b 00159 Roma

    Continue Reading

  • Via Carlo Mezzacapo 4/6
00159 Roma
0

    Erboristeria l’Alternativa

    Via Carlo Mezzacapo 4/6 00159 Roma

    Continue Reading